The Hamelin Blog

Blog di grafica, stampa, Internet, pubblicità di varia natura e tanta saggezza by Studio Hamelin di Firenze

  • Home
    Home This is where you can find all the blog posts throughout the site.
  • Categories
    Categories Displays a list of categories from this blog.
  • Tags
    Tags Displays a list of tags that have been used in the blog.
  • Bloggers
    Bloggers Search for your favorite blogger from this site.
  • Login
    Login Login form

Gnocchetti con pomodorini freschi alla John Steinbeck

Posted by on in Piovono polpette

Una ricetta fresca e semplice, da realizzare in meno di 10 minuti, con la forchetta fra le mani e il cuore a Positano.

John Steinbeck a PositanoJohn Steinbeck vide per la prima volta Positano da un incrociatore, sotto i bombardamenti e gli spari della guerra. Nonostante la paura ed il chaos, sentì che quel luogo aveva qualcosa di unico e magico. Ci sarebbe tornato una decina di anni dopo con la moglie Elaine, per allontanarsi dal rumore bollente dell'estate romana e per finire di scrivere alcuni libri. Questo ritorno fu il suo abbraccio meraviglioso a quella costiera così impervia e così bella che l'aveva salutato e invocato negli anni '40. Nonostante un suo famoso articolo su Harper's Bazaar narrasse della meraviglia di questo luogo, Steinbeck cercò sempre di proteggere Positano da quella tremenda forma di turismo che distrugge i luoghi, invece di santificarli. Positano, il luogo dove non si cammina ma ci si arrampica, "morde a fondo", disse Steinbeck, che fu morso nel cuore e rimase a lungo qui, pieno di quiete e di fertile ispirazione. Dedichiamo questa ricetta a lui, perchè amiamo immaginare che gli sarebbe piaciuta molto, in uno di quei pranzi assolati che l'avrebbero riempito di nostalgia per sempre, una volta tornato in America.

L'articolo originale di John Steinbeck "Positano" è scaricabile da qui!


INGREDIENTI (per 3-4 persone):

  • 500 gr di gnocchi di patate o chicche di patate
  • 300 gr di pomodorini ciliegini
  • due cucchiai di capperi buoni
  • origano
  • olio d'oliva extra vergine
  • 1 dado da brodo vegetale
  • sale di mare

PREPARAZIONE:

Scaldare in una pentola acqua con il dado da brodo. Quando bolle, cuocere gli gnocchi per pochi minuti. Nel frattempo, tagliare in quattro i pomodorini e metterli in una ciotola con olio, capperi, sale e origano. Mescolare bene. Appena scolati gli gnocchi, rimetterli subito nella pentola ed aggiungere il contenuto della ciotola (pomodorini, capperi, olio, sale e origano - ben mescolati), di modo che l'olio e l'acqua dei pomodori tengano ben separati gli gnocchi, prima di servirli. Mescolare bene e poi servirli.

NOTE:

C'è chi fa questa ricetta col basilico, ma è un po' scontata, un buon origano gli da molta più personalità. 

Last modified on

Garanzie e vantaggi studio Hamelin Firenze