The Studio Hamelin Blog

Blog di grafica, stampa, Internet, pubblicità di varia natura e tanta saggezza by Studio Hamelin di Firenze

  • Home
    Home This is where you can find all the blog posts throughout the site.
  • Categories
    Categories Displays a list of categories from this blog.
  • Tags
    Tags Displays a list of tags that have been used in the blog.
  • Bloggers
    Bloggers Search for your favorite blogger from this site.
  • Login
    Login Login form

"Perdi qualcosa ogni giorno. Accetta il turbamento"

Posted by on in Il Pifferaio Magico
  • Font size: Larger Smaller
  • Hits: 607
  • Subscribe to this entry

Una poesia da leggere ogni giorno, ogni minuto, per accettare la perdita di qualcosa, dato che tutto, in questo mondo, è destinato a perdersi. Lo smarrimento come arte sublime.

"L'arte di perdere non è difficile da imparare;
così tante cose sembrano pervase dall'intenzione
di essere perdute, che la loro perdita non è un disastro.
Perdi qualcosa ogni giorno. Accetta il turbamento
delle chiavi perdute, dell'ora sprecata.
L'arte di perdere non è difficile da imparare.
Poi pratica lo smarrimento sempre più, perdi in fretta:
luoghi, e nomi, e destinazioni verso cui volevi viaggiare.
Nessuna di queste cose causerà disastri.
Ho perduto l'orologio di mia madre.
E guarda! L'ultima, o la penultima, delle mie tre amate case.
L'arte di perdere non è difficile da imparare.
Ho perso due città, proprio graziose.
E, ancor di più, ho perso alcuni dei reami che possedevo, due fiumi, un continente.
Mi mancano, ma non è stato un disastro.
Ho perso persino te (la voce scherzosa, un gesto che ho amato). Questa è la prova. È evidente,
l'arte di perdere non è difficile da imparare,
benché possa sembrare un vero (scrivilo!) disastro".

Elizabeth Bishop

Last modified on

Garanzie e vantaggi studio Hamelin Firenze